© 2023 by The Artifact. Proudly created with Wix.com

    All rights reserved
    • Facebook Social Icon
    • Instagram Social Icon
    • Twitter Social Icon
    • Vimeo Social Icon

    <<THE STREETS YOU CHOOSE TELL THE OTHERS

    WHO YOU ARE>>

     

    Torino, Budapest, Berlino: 3 città, 18 scatti e un'exhibition itinerante

     

    Photography by

    Stefano Di Marco

    L'idea dell'exhibition The Streets You Choose nasce nel 2015 in un periodo di grande cambiamento e svolta nella vita mia e del mio partner Stefano Di Marco.

    Entrambi accomunati dalla passione per la scoperta e il viaggio decidiamo di lavorare finalmente insieme, unendo le nostre competenze in campo sociologico e fotografico.

     

    Stefano, fin dagli inizi della sua carriera di fotografo, si dedica alla Street Photography, vantando un portfolio ricco di scatti con soggetti molto diversi fra loro, volti, luoghi e forme, ma sorprendentemente molto simili.

     

    Ciò che accomuna le sue fotografie è l’umanità in tutte le sue sfumature, percepibili nonostante siano tutte black&white!

     

    Sfogliando il suo portfolio mi rendo conto di trovare l’ispirazione per qualcosa di interessante.

    Individuiamo così una selezione di scatti il cui tema chiave rimanda alle moltepici identità che si possono cogliere per esempio tra i banchi dei venditori ambulanti nello storico mercatino delle pulci di Borgo Dora: il Balon. O ancora nei due scatti che ritraggono la vetta del monumento icona di Torino, la Mole Antonelliana, e la sua tanto discussa controparte del grattacielo Intesa Sanpaolo.

     

    Scatto simbolico dell’exhibition diventa il ritratto di un ragazzo che sfilava al Gay Pride di Torino immortalato da Stefano nel 2015. Un volto carismatico, uno sguardo luminoso e penetrante che porta a galla in tutta la sua complessità il tema dell’identità di genere e dei diritti LGBTTIQ.

     

    Dopo varie selezioni scegliamo quella definitiva che comprenderà 18 fotografie scattate a Torino, a Cracovia e ad Helsinki.

     

    Allo stesso tempo iniziamo a pensare a quanto sarebbe entusiasmante portare la nostra exhibition “on the road” in alcune città europee, conciliando così la necessità di conoscere posti e persone nuove con la volontà di condividere e contaminare più persone possibili con il nostro messaggio:

    “le differenze ci rendono unici e diversi ma l’umanità che queste esprimono ci avvicina piu’ di quanto si possa immaginare'’.

     

    Mettiamo a punto un itinerario di viaggio di un mese che, dopo l’inaugurazione a Torino, presso il 51Manifattura Alimentare, un grazioso bistrot con vista sul fiume Dora, ci conduce nella capitale ungherese dove ad ospitare l’exhibition è uno dei locali del circuito Szimpla ruin bar di Budapest. A differenza del gettonato Szimpla Kert, teatro di manifestazioni musicali, di incontri tematici e del mercatino biologico domenicale, allestiamo al Szimpla Háztáji, situato di fronte al primo, dove l’atmosfera si fa più intima e accogliente.

     

    Dopo due settimane nella vibrante città di Budapest ripartiamo con destinazione Berlino, dove ad attendere The streets you choose ci sono i ragazzi dell’Alaska. Un locale pieno di vita situato nel quartiere multiculturale di Berlino e per di più vegan. Non potevamo chiedere di più!

     

    Il tempo trascorso in viaggio ci ha ricaricati di good vibes, esperienze stimolanti, consocenze incredibili e di nuovo materiale che chissà quali sorprese ci riserverà...

    SI PARLA DI NOI QUI:

    The streets you choose, exhibition, photography

    51Manifattura Alimentare-

    Turin

    Szimpla Háztáji-

    Budapest

    Alaska-

    Berlin

    Alcuni degli scatti inclusi in

    "The Streets you Choose"

     

     Tutte le foto sono visionabili sul sito di Stefano Di Marco: www.stefanodimarco.com

    1/1

    SE VUOI OSPITARE LA NOSTRA MOSTRA NEL TUO LOCALE O DURANTE UN EVENTO PUBBLICO

    CONTATTACI

    SIAMO STATI QUI: